Dovrà bastarmi...


 

Dovrà bastarmi la tua tenerezza,

il tuo sguardo carico di intensità,

le tue mani forti e gentili,

il tuo caldo sorriso

e la voglia irrefrenabile

di farmi stringere tra le tue braccia…

Le tue labbra resteranno sulle mie,

il tuo profumo mi accompagnerà

e il nostro avvicinarsi non lo scorderò.

Tu eri la calamita ed io il ferro

e quando eravamo

sotto l’ombrello aperto

ho sentito che

una campana di luce stava sopra di noi

e ci avvolgeva.

Il colore di quella strada bagnata,

la luce di quel cielo

che si rifletteva nei tuoi occhi

mi resterà nel cuore.

Dovrà bastarmi

il calore di quei baci non ammessi,

lì dentro c’era la mia anima…

e forse anche la tua…

 

 ©Daniela Costantini

 

 

 

Menu Poesie

 

Home