Mi chiami da tanto tempo ormai signora delle rose

conosci il mio amore per questo magnifico fiore.

Mi dici che come loro spargo intorno a me petali d’amore

affidandoli con fiducia all’alito del vento.

E’ bello sentirsi dire che so imprimere in ogni petalo un sorriso

e che so scriverci le parole più dolci che conosco.

In me è cresciuto pian piano un tralcio vivo d’amore

e donando i miei petali forse è vero quel che dici tu…

son diventata fiore.

Per ogni petalo che dono in me brillano miriadi di briciole d’amore.

Ho petali di rosa per chi mi ama,  dici tu…

di margherita e di lillà per chi conosce la mia semplicità…

Conosco il petalo che a te è più caro

perché conosco i segreti del tuo cuore.

Tu ami ciò che è dolce e delicato e poggi la tua mano sul mio cuore,

sul cuore della signora delle rose.

Non vuoi che affidi al vento

il petalo su cui ho scritto

le parole che tu non vuoi ascoltare…

nessuno ormai io posso amare…

©Daniela Costantini

 

 

 

 

 

Indice Poesie