Maria

 

 

Quanto silenzio su quel monte…

Si sente soltanto un lieve sospiro dalla Croce

e il pianto sommesso di una Madre.

Maria,

il cielo è diventato scuro

sulla tua grande disperazione…

Gesù è lì sulla Croce…

Tu speravi,

ma il tuo pensiero soave

non ha trasformato l'oceano di crudeltà

di cui è pieno il cuore degli uomini.

Ora accompagni la tua Creatura

nell'ultimo atto della Sua vita nel mondo

e lo affidi all'amore del Padre

perché Tu sai

che non c'è Amore più grande di quello di Dio.

Maria,

asciuga le Tue lacrime,

perché Tuo Figlio è morto nel dolore,

ma rinascerà in ogni cuore.

Alza il tuo sguardo Maria…

vedrai che tanti di noi ti sono vicini…

aspetteremo con Te

che si riaccenda la Luce

che illumina il Mondo.

 

 

©Daniela Costantini

 

 

 

 

 

Menu Poesie

 

Home