Sapore di sale e di vento

 

Sulle mie labbra

c’è sapore di sale e di vento…

è il bacio del mare.

Quante domande

si affollano dentro il mio cuore…

a nessuna di loro

potrò dare risposta.

Con mani febbrili

ho scritto un messaggio

per poi sigillarlo in una piccola bottiglia

che ho gettato

tra i flutti splendenti di sole.

Una missiva d’amore

in cui ho scritto parole

che avevo già scritte nel cuore…

“Avrei voluto

che tu avessi amato me

come amavi il tuo mare…”

Un testamento d’amore…

e quel sapore di sale e di vento

aleggia sulle mie labbra

come il nostro ultimo bacio.

Ali di gabbiano danzano,

perle di sole mi inebriano,

lacrime amare scorrono

sulla mia solitudine.

 

©Daniela Costantini

 

 

Indice Poesie