trecento65giorni

 

Trecentosessantacinque giorni

 

 

 

Semi d’amore

ho sparso con le mie mani

sulla terra che ti ha accolto.

Lacrime d’amore

ho versato mentre accarezzavo

la tua sorridente immagine.

Pensieri d’amore

ho fatto volare da te

dal mio cuore così ferito…

Trecentosessantacinque giorni

senza le carezze che ti davo,

balsamo per il tuo corpo

segnato dalla sofferenza;

trecentosessantacinque notti

dense di struggenti ricordi.

Son qui ora,

stringo tra le braccia fiori per te,

cullo il mio amore,

faccio parlare il mio dolore.

Soltanto Dio conosce

quanto è grande il vuoto

che hai lasciato nel mio cuore.

©Daniela Costantini

INDICE POESIE